Provengono da tutta Italia e anche dall’estero. Sono tanti gli attori, registi, produttori, sceneggiatori che il Festival accoglie nelle proprie settimane di programmazione con un “abbraccio d’Irpinia”.

Oltre a essere ospitati nelle strutture ricettive del posto e accompagnati in tour giornalieri dei luoghi degli eventi, ai nostri ospiti sono riservati speciali “Welcome kit” realizzati in collaborazione con gli artisti locali, le gallerie, le case editrici e le aziende del territorio e dei comuni coinvolti nel programma.
Prodotti gastronomici, vini Docg, pubblicazioni, oggetti di artigianato artistico sono il segno dell’accoglienza (molto apprezzato, va detto!) che lasciano ai protagonisti del Laceno d’oro un piacevole ricordo della loro esperienza in Irpinia.


Partner tecnico edizione 2016
Tenuta Cavalier Pepe.

Tenuta Cavalier Pepe


Nelle ultime edizioni del Festival i nostri ospiti hanno ricevuto e “ammirato” i premi d’artista di:

Egidio Iovanna, scultore
Gaia Guarino, illustratrice
Giuseppe Rubicco, scultore specializzato nell’arte del riciclo
Luigi Di Guglielmo, scultore
Giovanni Spiniello, scultore, pittore, incisore, illustratore, ceramista
Gennaro Vallifuoco, scenografo, pittore, illustratore


Nelle ultime edizioni del Festival i nostri ospiti hanno “apprezzato”:

– I Docg di Atripalda, Candida, Mercogliano, Summonte e Montemarano
– L’olio Ravece di Ariano Irpino
– Marmellate, miele e dolci di Avellino e Manocalzati
– Gli oggetti in pietra di Fontanarosa
– La cipolla ramata di Montoro
– I salumi di Mirabella Eclano
– La ceramica di Avellino, Ariano Irpino e Forino
– I tartufi di Bagnoli
– Le castagne del Partenio
– La pasta di Flumeri

Oltre 30 le aziende coinvolte, tra le quali:

 

E l’elenco continua…

 

 

 

Pin It on Pinterest

Share This