martedì 6 dicembre
ore 20.15
movieplex
mercogliano

presenta Luigi Abiusi – Settimana Internazionale della Critica, Venezia


Regia: Keywan Karimi
Durata: 95′
Sceneggiatura: Keywan Karimi
Fotografia: Amin Jaferi
Montaggio: Keywan Karimi, Farahnaz Sharifi
Musiche: Bamdad Afshar
Cast: Amirreza Naderi, Sara Gholizade, Akbar Zanjanian, Elyas Rasoul, Hushang Honaramooz, Ardalan Haji Rahim, Ahmad Ghoorchi, Ali Farschchi, Mohammad Safajouyi
Produzione: François D’Artemare (Les Films de l’après-midi)

L’atmosfera è onirica, i personaggi non hanno nome, i luoghi e le strade neppure. Teheran è l’unico personaggio il cui nome è evocato senza sosta. Un avvocato come tanti lavora e vive solo nel suo appartamento, che è al contempo il suo ufficio e la sua abitazione. Un giorno freddo e piovoso, un uomo vi fa irruzione, tiene un discorso breve e disordinato, e gli consegna un pacchetto che stravolgerà la sua vita.

In Drum, Karimi sventra la struttura del noir, fino ad arrivarne allo scheletro, all’ossatura minima, il contrasto originario tra il bianco e il nero, la notte e la città… Il plot non ha più alcun peso specifico, un abbozzo sparso in frammenti, quasi un vago ricordo che si traduce in azioni per lo più senza senso apparente, in peregrinazioni senza meta. Chi è chi? Cosa fa davvero? E perché…

World premiere alla Mostra del Cinema di Venezia 2016 (Critics Week / Settimana Internazionale della Critica)