domenica 4 dicembre
ore 20.30
cinema partenio
avellino

a seguire Incontro con l’autore Amir Naderi
consegna del Premio Camillo Marino alla carriera


Regia: Amir Naderi
Durata: 90′
Origine: Italia/USA/Francia, 2016
Soggetto e sceneggiatura:Amir Naderi, con la collaborazione di Donatello Fumarola
Interpreti: Andrea Sartoretti, Claudia Potenza, Zaccaria Zanghellini
Fotografia: Roberto Cimatti
Produzione: Citrullo International, Zivago Media, Cineric, Ciné-Sud Promotion, Rai Cinema, con il contributo del MiBACT, con il sostegno di FVG Film Fund, CNC Nouvelles technologies en production, IDM Südtirol – Alto Adige Film Fund & Commission (BLS), Friuli Venezia Giulia Film Commission


 

In un passato remoto, in un villaggio semi-abbandonato ai piedi di una montagna vive Agostino con la moglie Nina e il figlio Giovanni. La montagna si erge come un muro contro i raggi del sole, che non arrivano mai a illuminare la loro terra, ridotta a pietre e sterpaglia. Il film racconta la storia di quest’uomo e della sua famiglia, la loro sfida quotidiana per abbattere la montagna, la sua forza ancestrale e riportare la luce.

Per rendere qualcosa possibile in ogni momento, paga con il tuo cuore, abbi fede e sii paziente. Non mollare finché non ci arrivi. Perché questo è il dono dell’essere umano: la sfida.
L’Italia, con la sua cultura, la sua lunga storia e il suo background complesso, è uno dei paesi più interessanti al mondo. Sono convinto che più di qualsiasi altro paese abbia prodotto geni che hanno cambiato il corso della civiltà. Questa è la ragione per cui questa volta ho scelto di girare il mio nuovo film qui.

Fuori Concorso alla Biennale di Venezia 2016