Regia: Giulia Siniscalchi
Cast: Giulia Siniscalchi, Antonio Siniscalchi
Anno: 2020
Paese: Italia
Durata: 5′ 48”
Produzione: Giulia Siniscalchi
Sinossi: Due sagome. Due personaggi. Padre e figlia. Un contatto fisico avviene all’interno della casa fatiscente. Uno scontro, una lotta. Uno si protende verso l’altro, cercando di raggiungere l’equilibrio. I due si incontrano, all’interno di un nucleo che non è più la famiglia. Esplorare spazi, alberi, montagne di alghe, una capanna di rami, una ricerca di molteplici forme. Cercare di raggiungere la propria individualità. Questa complicità creata permette di esplorare una dimensione diversa da quella reale, ma dilatata, leggera e ovattata, dove ogni azione racchiude una propria anima, dove il legame dei due personaggi si intensifica tanto da andare oltre la relazione padre-figlia. Mentre i due si siedono con lo sguardo rivolto verso il mare, la sensazione generale nella natura è quella di pace e armonia.

Directed by: Giulia Siniscalchi
Starring: Giulia Siniscalchi, Antonio Siniscalchi
Year: 2020
Country: Italy
Running Time: 5′ 48”
Produced by: Giulia Siniscalchi
Plot: Two silhouettes. Two characters. Father and daughter. A physical contact takes place inside the run-down house. A clash, a struggle. One reaches out to the other, trying to achieve balance. The two meet, inside a nucleus that is no longer the family. Exploring spaces, trees, mountains of algae, a hut made of branches, a search for multiple shapes. Trying to achieve one’s own individuality.
This created complicity makes it possible to explore a dimension different from the real one, but dilated, light, and muffled, where each action contains its own soul, where the bond of the two characters intensifies so much that it goes beyond the father-daughter relationship. As the two sit with their gaze turned towards the sea, the overall feeling in nature is one of peace and harmony.